Dicono di me

Sezione semiseria di commenti , pareri, complimenti e critiche che mi sono giunte. Invito, chi volesse rivolgermi dolci o amari pensieri, a scrivermi a serena.cendron@libero.it o come commento a qualche mio post che vi ha incuriosito o gettato nello sconforto più totale.

Luigi Schettini, giallista , nel suo ultimo thriller “Qui giaccio” per il quale ho realizzato l’immagine di copertina.

“Ringrazio Serena Cendron,la mia book cover designer, per aver creato questa splendida immagine di copertina e per tutte le idee che ha sempre magistralmente concretizzato partendo da una mia precisa descrizione, senza gettare mai la spugna… anche dopo richieste piuttosto insolite, tipo “disegnami l’aria”

Enrica Leone,autrice di “Alla ricerca di me”, romanzo per il quale ho realizzato l’immagine di  copertina.

“Un enorme grazie va alla mia amica e illustratrice Serena Cendron, colei che ha realizzato la copertina di “Alla ricerca di me” e che inconsciamente ha dato vita ad una parte di questo romanzo. Grazie di cuore, perché attraverso l’arte del disegno ha saputo esprime al meglio ciò che desideravo”

Roberta Garzia , in merito al mio libro “Freegnacce” e non solo…

“Sottile, ironica, fantasiosa, dalla battuta sempre pronta, intelligente e mai banale, questa è Serena e tutto ciò, anche senza conoscerla, s’ intuisce sin dalle prima pagine del suo libro ” Freegnacce “! Un titolo che incuriosisce come curiosa verso ogni aspetto della vita é la sua autrice. È un libro divertente che rivela l’ approccio particolare e assolutamente originale di Serena alla realtà. Dotata di una buona dose di ironia ma anche di altrettanta autoironia….peculiarità delle persone intelligenti…. Serena ha sempre un modo tutto suo dissacrante di vedere le cose . Leggere questo libro mi ha divertito molto e credo anche sia un’ottima guida per imparare a prendersi meno sul serio.”

Luciana Littizzetto nel suo blog “Cicapui”

“Serena Cendron. Un blog nato per creare. Per inventare, per sperimentare, per giocare. Tutti verbi di cui abbiamo dannatamente bisogno di questi tempi. Ogni lavoro è un’urgenza, un desiderio che diventa materia. Figo. Molto figo”

http://www.cicapui.it/2016/03/25/creare-e-anche-reinventare/ 

Giuria concorso La Fontanella – Menzione di merito

“Il connubio di ricerca- sentimento rendono l’opera di un forte impatto emotivo rilevando una spiccata sensibilità dell’autrice. ”

Maestro Internazionale D’arte Mario Salvo – 1a classificata Premio Nazionale D’arte “La couleur d’un poème” con l’opera “Kaleidoscopio”

“Eccezionale idea di trasferire sui sassi tantissimi parti colorate che diano l’idea perfetta del caro caleidoscopio. Assieme formidabile di una forza emotiva strabiliante”