Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Qualche settimana fa ho comprato uno di quei libri che mi promettevo praticamente da anni di dover prendere ma che per un motivo o per un altro non avevo ancora acquistato. A dire il vero di questo autore, Bruno Munari, confido di prenderne più di uno ma per ora la mia scelta è ricaduta su “Rose nell’insalata”. Conoscevo già da tempo la storia di Munari, il modo che aveva di vedere l’arte e di interpretarla, alcune sue opere, però di materiale fisico a casa non avevo ancora nulla.

Ora non voglio fare una recensione del libro, ma per farvi capire Rose nell’insalata fa parte di una serie di libri che potremmo definire Workshop in quanto raccoglie quei testi di Bruno Munari che, come un percorso didattico, invitano adulti e bambini a sperimentare e lavorare insieme con la fantasia. In questo libro l’autore gioca con gli ortaggi, tagliandoli a metà e immergendoli nel colore: è così che dall’insalata nascono le rose, dai cavoli gli alberi e dai pomodori i fiori ecc.   Devo dire che è più difficile spiegare questo libro, che non sfogliarlo in quanto è indicato dai 3 anni in su ! 🙂

Munari fa scoprire quel che di segreto si può nascondere dietro gli oggetti di ogni giorno. La meraviglia e l’incanto che possono generarsi  anche da un’insalata tagliata a metà o dal un gambo di sedano inchiostrato.

Detto questo ovviamente anch’io ho provato a sperimentare, iniziando proprio da delle rose realizzate con l’insalata ed acquerello, e devo dire che il risultato è stato tanto semplice quanto stupefacente. (magari più avanti pubblicherò anche questo acquerello). Poi ho voluto lavorare ancor più di fantasia e mi sono lasciata ispirare da insalata, cipolla, radicchio rosso e finocchio. Il risultato sicuramente è stato meno stupefacente del primo, forse perchè ho voluto strafare, ma ho deciso di pubblicarlo lo stesso perchè sembra davvero impossibile che da una cipolla possano nascere i cerchi nell’acqua e le bolle….e invece !!! Così dopo le “rose nell’insalata” ho deciso di intitolare questa illustrazione “Bolle nelle cipolle” !

Cipolle come bolle- Serena Cendron.jpg

 

 

Annunci