Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

“E vissero per sempre felici e contenti”.  Probabilmente tante altre bambine e bambini nel ’97  come me si chiesero il perchè quella principessa tanto bella non ebbe lo stesso finale da fiaba che si leggeva nei libri.

Nella notte tra il 30 e 31 agosto infatti Lady Diana, quella che ormai era definita da tutti la principessa del popolo, moriva in un incidente stradale. Così si dice.

Il fatto mi colpì così tanto che negli anni seguenti mi appassionai alla sua storia documentandomi, e così capì il perchè fosse così tanto amata dagli inglesi e non solo. La sua classe, generosità e fragilità infatti avevano fatto breccia nel cuore di milioni di persone in tutto il mondo, e ancora oggi la rendono un mito indimenticabile. Un’icona di stile, in grado di affascinare come solo i protagonisti romantici, e ahimè sfortunati, sanno fare.

Per questo, voglio dedicare a lei il mio piccolo omaggio, accompagnato dalle parole, in italiano, della canzone che il suo amico Elton Jhon le dedicò il giorno dell’addio.

lady diana serena cendron.jpg

   

Goodbye England’s Rose (a Candle In The Wind)

Addio, Rosa d’Inghilterra; Tu possa per sempre crescere nei nostri cuori.
Eri la grazia che si posava proprio lì dove le vite venivano strappate.
parlavi forte al nostro paese e sussurravi dolcemente a chi soffriva.
Ora appartieni al Paradiso, e le stelle scandiscono il tuo nome.

E mi sembra che tu abbia vissuto la tua vita come una candela nel vento:
Non svanendo mai con il tramonto, sotto la pioggia.
Ed i tuoi passi cadranno per sempre qui, lungo le più verdi colline inglesi;
La tua candela si è spenta prima di quanto farà mai la tua leggenda.

Abbiamo perso l’amore; questo giorni sono vuoti senza il tuo sorriso.
Porteremo per sempre questa torcia, per la nostra bimba d’oro.
Anche se proviamo a resistere, la verità ci conduce alle lacrime;
Tutte le nostre parole non possono esprimere la gioia che ci hai portato attraverso gli anni.

E mi sembra che tu abbia vissuto la tua vita come una candela nel vento:
Non svanendo mai con il tramonto, sotto la pioggia.
Ed i tuoi passi cadranno per sempre qui, lungo le più verdi colline inglesi;
La tua candela si è spenta prima di quanto farà mai la tua leggenda.

Addio, Rosa d’Inghilterra; Tu possa per sempre crescere nei nostri cuori.
Eri la grazia che si posava proprio lì dove le vite venivano strappate.

Addio, Rosa d’Inghilterra, da un paese perso senza la tua anima,
A cui mancheranno le tue ali di compassione, più di quanto potrai mai sapere.

E mi sembra che tu abbia vissuto la tua vita come una candela nel vento:
Non svanendo mai con il tramonto, sotto la pioggia.
Ed i tuoi passi cadranno per sempre qui, lungo le più verdi colline inglesi;
La tua candela si è spenta prima di quanto farà mai la tua leggenda

Annunci